Chi siamo


Carlo Macale

Da sempre impegnato nel mondo del sociale, ho potuto sperimentare l’azione educativa con minori in situazione di disagio, immigrati, anziani e diversamente abili.

Parallelamente alla vita professionale e in continuità con i miei percorsi universitari, ho svolto attività di ricerca sociale e umanistica, con le università romane di “Tor Vergata” e “Sapienza”, nonché con il laboratorio da me fondato Pedagogia e Ricerca, di cui sono titolare e da cui prende il nome questo sito.

Attualmente, oltre a continuare la mia attività di ricerca, sono orientatore e referente per la didattica in un centro di formazione professionale a Roma.

Ma chi è il pedagogista? Ritengo che la sintesi fatta dall’Associazione Nazionale Pedagogisti Italiani sia esaustiva e pertinente per spiegare il mio ruolo nei diversi settori nei quali mi inserisco, interagendo con altri professionisti.

 

www.anpe.it/Professione/Profilodelpedagogista

 

Come Pedagogista Clinico, la mia carriera professionale è una espansione in Laurea Specialistica in Pedagogia e Scienze dell Educazione e della Formazione. alla quale si è aggiunta la Formazione Post-laurea in Pedagogia Clinica presso l’ ISFAR-Formazione Post-Universitaria delle Professioni®.

Di ogni soggetto inseguo l’obbligo di conoscere le Potenzialità Abilità e Disponibilità (PAD) per agire un intervento rivolto alla globalità utilizzando con un criterio di spiralizzazione metodi sostenuti da marchio registrato e strumenti con brevetto, capaci di educare la persona a rintracciare in se stessa disponibilità a stare con gli altri.

Interventi di aiuto rivolti a:

  • Soggetti in età pre-scolare e scolare
  • Singoli adulti
  • Coppie Gruppi

Furio Pesci

Sono nato a Roma nel 1964 e mi sono laureato in Filosofia nel 1987. Ho conseguito il dottorato di ricerca in pedagogia sperimentale presso la “Sapienza” nel 1994. Dopo la laurea ho lavorato in varie comunità d’accoglienza per adolescenti in difficoltà e presso l’Ufficio Centrale perla Giustizia Minorile. Sono entrato nel 1998 come ricercatore presso l’Università “La Sapienza” di Roma e nel 2001 sono diventato professore associato di storia della pedagogia. Ho svolto incarichi d’insegnamento e di ricerca presso altre istituzioni, tra cui, in particolare, il Pontificio Istituto “Giovanni Paolo II” per studi su Matrimonio e Famiglia, l’Opera Nazionale Montessori e l’Istituto Superiore Montessori di Ricerca e Formazione. Tra le mie pubblicazioni recenti: Storia delle idee pedagogiche (Milano, Mondadori, 2015) e Globalizzazione ed educazione (Roma, Armando, 2014). Sono membro del comitato scientifico della Revista Latino-Americana de Educacion Infantil. Collaboro altre riviste specializzate, tra cui “History of Education and Children’s Literature.


Elvira Lozupone

Sono Elvira Lozupone, per il momento la decana del gruppo, specialista in Psicologia clinica, con una particolare formazione per l’aiuto alle persone consacrate, anche se il lavoro continuativo che svolgo all’Univerrsità di Roma Tor Vergata come ricercatrice dal 2005 mi porta oggi a definirmi come Pedagogista.
Mi occupo di pedagogia sociale cioè di interventi educativi intenzionali volti a rispondere ai bisogni delle persone di tutte le età, condizione sociale, culture, emergenti nella società contemporanea.
Ho lavorato per due anni in una ASL dove si faceva riabilitazione psicosociale con pazienti schizofrenici cronicizzati, in Brasile ho avuto l’occasione di apprezzare il lavoro delle comunità terapeutiche e delle strutture residenziali per i consacrati; ho lavorato anche come consulente, per alcuni anni, in una casa di accoglienza per persone consacrate in difficoltà.
Attualmente mi occupo di aiuto alle famiglie nelle pratiche educative con un’attenzione particolare al contrasto alle pratiche discriminatorie verso le persone omosessuali e all’accoglienza nella scuola di bambini figli di coppie omogenitoriali attraverso un lavoro pedagogicamente fondato. Un altro aspetto del mio lavoro prevede un approfondimento sulla corresponsabilità educativa all’interno della scuola (cioè sui rapporti scuola-famiglia) volto proprio al contrasto di bullismo e discriminazioni di genere. Sono direttrice di una collana presso la casa editrice Aracne dal titolo: Educazione: territori, confini. che si propone di ospitare contributi di accademici , ma anche di educatori: genitori, insegnanti, professionisti dell’educazione, pedagogisti clinici.
Insieme a diversi articoli specialistici pubblicati in Italia e all’estero segnalo due volumi: Pedagogia sociale nella contemporaneità: temi e prospettive di sviluppo, Roma Armando 2015 e Al servizio della Chiesa Ricerca pedagogico sociale e contributo dei laici nell’aiuto alle persone consacrate, Roma, Aracne, 2017 nella collana diretta da Furio Pesci.


Barbara Pucello

Educatore per caso, nel sociale per scelta.
Da sempre impegnata nella relazione di aiuto, prima come educatrice professionale, poi come coordinatrice e responsabile di progetti e interventi socio-educativi. I destinatari delle mie azioni educative sono sempre stati minori con disagio e diversamente abili o adulti con problematiche psichiatriche o affetti da sieropositività. Ho lavorato quindi in centri diurni, strutture residenziali, progetti territoriali, progetti di intervento socio-riabilitativo per ragazzi provenienti dall’area penale esterna. Ho collaborato con diverse associazioni di rilevanza cittadina e nazionale, con il Dipartimento di Giustizia Minorile  e con i diversi enti e uffici tecnici comunali.
Ho fatto esperienza nel mondo della formazione universitaria e professionale. Per quanto concerne il mondo universitario ho collaborato con l’Università degli studi di Roma Tre come docente di tecniche di animazione e metodi e tecniche di tirocinio. In seguito ho svolto attività formativa in corsi regionali per educatori professionali in qualità di docente di tecniche di tirocinio professionale e tecnico di animazione ludico-espressiva. Per la Scuola di Formazione e Ricerca per Educatori di comunità, sono stata docente a contratto per “tecniche di animazione” e “tirocinio professionale”. Ho partecipato a diversi convegni come conferenziera su tematiche riguardanti il disagio minorile e l’intervento socio-riabilitativo individualizzato attraverso l’inserimento in Borse Lavoro.
Collaboro con il settore Welfare Giustizia Minorile dell’associazione Libera. Associazione, Nomi e Numeri contro le mafie in qualità di progettista e referente nazionale per progetti di reinserimento socio-educativo di minori e giovani sottoposti a procedimenti dell’autorità giudiziaria.


Maria Bianco

Laureata in Filosofia e Teologia. Socia ordinaria del Coordinamento Teologhe Italiane e co-fondatrice del Centro Studi “Pedagogia&Ricerca”.
Da dodici anni insegnante di religione cattolica in un Liceo romano e abilitata all’insegnamento della filosofia e della storia nei licei.
Sono assistente presso il Centro Fede e Cultura “Alberto Hurtado” dell’Università Gregoriana per il quale dal 2014 tengo il seminario annuale di storia della teologia “Vivere il trapasso dei tempi”.
Ho curato progetti di educazione alla salute intesa nella sua globalità e di educazione alla legalità collaborando con la Caritas di Roma. Faccio corsi di formazione teologica ad adulti e ad insegnanti in formazione. Sostengo gruppi di giovani, studenti e non, che si interessano alla storia della filosofia e vogliono approfondire tematiche della teoretica filosofica. Mi interesso di antropologia filosofica ed epistemologia filosofica e teologica. In particolare, mi sto occupando della relazione tra le discipline nell’ottica della transdisciplinarità e della complessità.
Tra le mie pubblicazioni recenti: Riflessioni transdisciplinari per una conoscenza incarnata del/sull’umano, in E. Lozupone (a cura di), Temi dibattuti in pedagogia ed educazione, Aracne, Roma 2018; “Mettere al mondo: traiettorie in divenire”, in www.ilregno.it; Apprendimento e identità in una comunità di pratica, in “Theorein”, I[2018], n.1 in Theorein Anno I n.1 giugno 2018.


 Massimo Pieggi

Specializzato in Economia Politica Internazionale (Milano Bocconi, 1997) e in Teologia Fondamentale (Roma Gregoriana, 2010), sono docente di Religione Cattolica in un Liceo di Roma.
Ho curato la formazione in servizio dei nuovi docenti della Diocesi di Roma quale docente esperto.
Ho curato progetti di accompagnamento e formazione teologica, spirituale e pastorale destinati a ragazzi, giovani e coppie.
Pubblicazioni: Il Regno, Professione I.R., VinoNuovo, Aleteia.


Francesca Cucuzza

Specializzata in Teologia Biblica (Roma Gregoriana, 2012), sono docente di Religione Cattolica in un Istituto Comprensivo di Roma.
Ho curato progetti di accompagnamento e formazione teologica, spirituale e pastorale destinati a bambini e ragazzi, giovani e coppie.


Mattia Baiutti

Dottore di Ricerca (Doctor Europaeus) in Studi Umanistici (Indirizzo: Scienze dell’Educazione), è Assegnista di Ricerca presso l’Università degli Studi di Udine con il sostegno della Fondazione Intercultura Onlus. Mattia è stato Visiting Ph.D. Researcher presso la School of Education alla Durham University (UK); ha collaborato come consulente per l’OCSE – PISA (Assessment of Global Competence) e per il Consiglio d’Europa – Educational Department (Competences for democratic culture); tiene corsi di formazione per insegnanti e dirigenti scolastici. È autore di diversi articoli in riviste nazionali e internazionali concernenti l’internazionalizzazione dell’educazione, l’educazione e la comunicazione interculturale, la mobilità studentesca, la competenza interculturale e la sua valutazione.